News

Dal 30/11 lezioni in presenza. Certificato di frequenza

Da leggere con attenzione!!!

 

A seguito dell’ordinanza del Ministro della salute Roberto Speranza che colloca la Regione Lombardia in zona arancione dal 29/11/2020, il CDpM riapre tutte le attività didattiche in presenza da Lunedì 30 novembre.
Precisiamo che verranno attivate tutte le procedure per garantire lo svolgimento dell’attività in piena sicurezza peraltro già in atto dall’apertura a settembre.
Per consentire lo spostamento degli studenti abitanti in comuni diversi da Bergamo è disponibile un certificato di frequenza qui scaricabile (da completare con i dati personali) che fornisce a tutti, anche a studenti di età superiore ai 13 anni, le autorizzazioni necessarie dal DPCM del 3/11 (è consentito lo spostamento per motivi di lavoro e di studio). Si precisa che tutte le attività si svolgono in modalità laboratoriale come specificato dal decreto ed è infatti questa la motivazione da comunicare ad un eventuale controllo.
Come precisato nel certificato il CDpM svolge attività in regime di convenzione con il Comune di Bergamo, è centro esami riconosciuto di due università inglesi (Trinity college e University of West London) ed è accreditato dal Ministero dell’Istruzione nel Piano Nazionale delle Arti. Quindi rientra nelle opzioni previste per le scuole superiori e università per le attività scolastiche laboratoriali.
È quindi un diritto previsto dalla legge di cui possiamo avvalerci per svolgere attività di studio.
Il consiglio che diamo a tutti gli studenti è di scaricare e compilare in ogni caso il certificato di frequenza al CDpM e tenerlo sempre con sé in ogni spostamento per e dal nostro Centro insieme alla autocertificazione qui scaricabile.
Cogliamo l’occasione per ricordare alcune precauzioni comportamentali al fine di prevenire e contenere il contagio sia nel tragitto verso il CDpM sia all’interno della scuola. In particolare: usare sempre la mascherina, sanificare spesso le mani, tenere sempre la distanza di sicurezza, preferire gli spostamenti a piedi o con mezzi propri evitando quelli pubblici, avvertire telefonicamente i docenti di eventuali sintomi assimilabili al Covid o di contatti con pazienti positivi prima di recarsi al CDpM, arrivare al Centro pochi minuti prima dell’inizio delle lezioni ed evitare ogni assembramento fuori e dentro dal CDpM. I cantanti portino sempre il proprio microfono personale. Il resto sarà come sempre di pertinenza del CDpM (schermi, areazione frequente, sanificazione, controllo temperatura).
Sono misure che rendono sempre il CDpM una attività e un luogo sicuro e controllato.
Gli studenti che vogliono comunque continuare l’attività in modalità a distanza potranno continuare a farlo avvertendo i propri docenti.
Per ogni dubbio e/o informazione relativa allo svolgimento delle lezioni scrivere a info@cdpm.it specificando il proprio numero telefonico. Sarete immediatamente richiamati.

Il Presidente
Claudio Angeleri

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *