CDpM Young

Uno dei settori più delicati ed importanti per avviare con successo percorsi formativi in musica è sicuramente la propedeutica rivolta ai bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria. Per questo motivo il CDpM, fin dalla sua fondazione, ha approfondito con corsi di formazione, incontri e seminari le diverse tematiche di apprendimento per formare e aggiornare con regolarità i propri docenti già specializzati nel campo.

Le attività di atelier e propedeutica musicale (3/4 e 5/6) si basano prevalentemente sul gioco e sull’utilizzo di più linguaggi e canali comunicativi (corporeo, visivo, uditivo, grafico) al fine di introdurre gradualmente gli elementi base della musica (ritmo, durata, altezza dei suoni, qualità e intensità del suono). Gli studenti utilizzano fin dall’inizio semplici strumenti a percussione e la propria voce e sono guidati dal docente in diverse attività di musica d’insieme, drammatizzazione di storie condivise con i bambini e soprattutto d’ascolto. Periodicamente e alla fine dei corsi, vengono realizzati degli incontri/esibizione, estremamente motivanti aperti ai famigliari e compagni in cui viene illustrato il percorso formativo svolto.

Nei corsi successivi CDpM Young dai 6 al 12 anni i bambini e ragazzi vengono gradualmente avviati alla musica secondo i medesimi obiettivi dei corsi di Lettura, Teoria e Aural ma con un linguaggio adeguato alla loro età e privilegiando attività d’insieme e metodologie induttive per risalire a concetti più complessi.