News

La musica di Mingus al Dieci 10 con Bombardieri e Pasinetti

Giovedì 13 febbraio 2020 ore 21,30 al Dieci10 di Via Quarenghi 42

Continuano i giovedì jazz al Dieci10 di Via Quarenghi 42 Giovedì 13 febbraio 2020 ore 21,30
con la musica di Charles Mingus con il duo AH-HUM composto dal sassofonista e clarinettista Guido Bombardieri e il chitarrista Marco Pasinetti. Ah-Hum è un disco del 1959 del grande contrabbassista e compositore afroamericano di Nogales, che rappresenta “un esteso tributo agli antenati musicali dello stesso Mingus”.  Raccoglie alcune delle sue più note composizioni dedicate a Lester Young – Goodbye porkpie hat, Charlie Parker – Bird calls, Jelly Roll Morton – Jelly Roll, Duke Ellington – Open Letter to Duke. Mingus è stato anche protagonista negli anni Settanta di due travolgenti esibizioni al Teatro Donizetti e al Palasport per la Rassegna Internazionale del Jazz.

La sua musica è interpretata dal vulcanico sassofonista e clarinettista Guido Bombardieri assiduo  sperimentatore della formula del duo, con il percussionista Dudù Kwateh, con il fisarmonicista Fausto Beccalossi e appunto con il talentuoso chitarrista Marco Pasinetti. Bombardieri alterna l’attività concertistica a quella didattica, insegna infatti clarinetto e sassofono al CDpM dal 1999. Ha collaborato con Gianluigi Trovesi, Enrico Rava, Paolo Fresu, Mike Melillo, Franco D’Andrea, Luis Agudo, Franco Ambrosetti. Ha inciso sette CD a proprio nome e una ventina come solista accanto a Kenny Wheeler, Giorgio Gaslini, Guido Manusardi, Claudio Angeleri, Sandro Cerino, Paolo Silvestri, Bruno Tommaso. Marco Pasinetti è un giovane chitarrista emergente del panorama bergamasco, cresciuto in ambito rock e blues, si avvicina al jazz sulle orme di John Scofield, suo principale riferimento. Si è messo in luce lo scorso anno all’International Jazz Day in trio con Angelo Cultreri e Marco Sacchitella. La programmazione è curata da Claudio Zanchi in collaborazione con Quarenghicinquanta e CDpM. Per informazioni e prenotazioni Dieci10 via Quarenghi 42 tel. 366 9738951 – 035 232263

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *