News

Il CDpM in trasferta al Blue Note con Gianluigi Trovesi

Il jazz dei giovani musicisti bergamaschi del CDpM va in trasferta al Blue Note di Milano mercoledì 15 settembre alle ore 20.30. Il tentetto interpreta la musica di Gianluigi Trovesi e Claudio Angeleri che affiancheranno i dieci giovani jazzisti nel concerto nel noto locale milanese di Via Borsieri 37 www.bluenotemilano.com. Il gruppo è il risultato del seminario stabile tenuto da Gianluigi Trovesi presso il Centro Didattico produzione Musica ed ha debuttato lo scorso luglio alla rassegna concertistica Il bosco incantato presso il Monastero di Valmarina, sede del Consorzio Parco dei Colli. Si tratta della decima volta che il CDpM presenta al Blue Note i propri studenti a testimonianza dell’alto livello di perfezionamento raggiunto dalla scuola bergamasca che opera in collaborazione con l’Assessorato alla Formazione del Comune di Bergamo e l’accreditamento del Ministero dell’Istruzione al piano triennale nazionale delle arti. Il gruppo è composto dal sassofonista ventiduenne Nicholas Lecchi, recente vincitore del bando nazionale dell’orchestra dei conservatori, Enrico Bono al sax tenore, Alessia Marcassoli, voce, titolare del progetto Jazz Words for Freedom presentato recentemente al monastero di San Bernardino Caravaggio insieme alla bassista Chiara Arnoldi e il percussionista Lorenzo Beltrami, diplomatosi al London College of Music con il massimo dei voti e lode. Completano la formazione il batterista Alessandro Moriconi, il bassista Matteo Belotti e il chitarrista pisano Pietro Berti. Gianluigi Trovesi suonerà per l’occasione il sax alto affiancato da Claudio Angeleri al pianoforte. Per informazioni e prenotazione biglietti www.bluenotemilano.com. Sono disponibili dei biglietti ridotti per gli associati CDpM con il codice 60EE16518787A (Per utilizzare il codice è necessario registrarsi al sito e procedere come per un normale acquisto; il codice va inserito al momento del checkout, nella pagina “Cassa”, subito prima del pagamento).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *