News

Giovedì jazz al Dieci10 di Via Quarenghi con il quintetto Double Deal

Pubblicato il

Il 30 gennaio è la volta del quintetto Double Deal

Continua la programmazione 2020 del Dieci10 Bergamo in collaborazione con Quarenghicinquanta e il CDpM con quattro concerti jazz che si tengono il giovedì alle ore 21 presso il locale di Via Quarenghi 42.

Il 30 gennaio è la volta del quintetto Double Deal. Un gruppo che allinea il giovane e talentuoso sassofonista tenore Nicholas Lecchi, Luca Bongiovanni alla batteria, il padre Gianni Bongiovanni all’organo Hammond, il chitarrista pisano Pietro Berti e il bassista Piero Pasini. Il gruppo ha già al suo attivo la registrazione di un disco nel 2018 dal titolo We Know e la partecipazione ad alcune importanti manifestazioni come il Festival Jazz di Vigevano e l’International Jazz Day. Propone una musica estroversa e solare ispirata a Wes Montgomery e Jimmy Smith oltre a diverse composizioni originali tra cui il brano che titola il loro album, scritto da Luca Bongiovanni con la quale ha vinto la prima edizione del concorso di composizione Paolo Arzano. Il 13 febbraio salirà sul palco l’affiatato duo AH-HUM assortito dal travolgente sassofonista Guido Bombardieri e dal chitarrista Marco Pasinetti alle prese con il repertorio di Charlie Mingus, mentre il 20 febbraio sarà la volta del trio Très Manouche, il jazz gitano reso celebre da Django Reinhardt, con Stefano Venturini, chitarra solista e voce, Andrea Balgera, contrabbasso e Carlo Caremi, chitarra ritmica.

Giovedì 27 aprile si esibirà il sassofonista Marco Gotti, solitamente impegnato per la sua attività di compositore e arrangiatore per grandi ensemble come la JW Orchestra. In questa occasione sarà accompagnato dal contrabbassista Sandro Massazza e il percussionista Stefano Bertoli.

Per informazioni e prenotazioni Dieci10 Via Quarenghi 42 Bergamo tel. 366 9738951 – 035 232263

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *