GIOVANNI COLOMBO

Pianoforte

Dopo studi classici con il maestro Mariani si specializza in jazz e musica moderna al CDpM di Bergamo con Claudio Angeleri, Gianfranco Sacchitella, Gabriele Comeglio, Marco Gotti conseguendo il diploma per “Operatore Musicale” della Regione Lombardia. Contestualmente si laurea in Lingue e Letterature Straniere. Partecipa a numerosi workshop con Joe Lovano, Kenny Wheeler, Steve Coleman, Paul Bley, Giorgio Gaslini, Mike Stern, Mark Levine, Dave Holland, Miroslav Vitous, Jim Hall, Bobby Watson.

Inizia la carriera concertistica nel 1986 suonando in vari gruppi rock (Dr. Faust & The Coffe House Brothers, New Age (The Walk), Punk - Rock (The Fuckingham Palace) e jazz partecipando ai Festival Jazz di Bergamo nel 95, 96 e 98 con il gruppo Ethnogeo, Matteo Milesi, Alfredo Savoldelli, Marco Esposito. Tiene concerti con Michele Gentilini presso i più noti club bergamaschi (Byron, Paprika) e collabora con alcuni studi discografici in qualità di session man. Incide a suo nome in occasione di Jobby 1998 curando gli arrangiamenti di brani di Lucio Battisti. Dopo la partecipazione a Summertime Jazz 98 e la collaborazione con l'Orchestra di musica leggera Zambo, suona nell'ambito delle celebrazioni del centenario della nascita di Duke Ellington, nel corso di diversi concerti monografici con Gabriele Comeglio e Sergio Orlandi tra i quali spiccano l'esibizione a Iseo Jazz 1999 e a Break in Jazz 1999 a Milano. Forma recentemente il fruppo fusion Dionaea Rubra con cui registra un CD di sue composizioni.

Contatti

CENTRO DIDATTICO produzione MUSICA
Via Edmondo de Amicis, 6
24127 Bergamo

In evidenza

Latest News

  • Riprende Bevero Q-Jazz con il trio di Ermanno Novali
    Leggi tutto

  • Quando la musica va a braccetto con l’arte
    Leggi tutto

  • Bergamo per International Jazz Day 2019 UNESCO
    Leggi tutto