INCONTRIAMO IL JAZZ

 

Da 19 anni il Centro Didattico produzione Musica realizza, nell’ambito del Festival Internazionale Bergamo Jazz, il progetto Incontriamo il jazz rivolto alle scuole della città e della provincia. Il progetto ha raggiunto, in questi anni, oltre 13.000 studenti, confermando di anno in anno l’interesse suscitato tra gli studenti. L’obiettivo è, fin dalla prima edizione, quello di diffondere il jazz mettendone in evidenza da un lato, le caratteristiche stilistiche, metodologiche e storiche, dall’altro la forte valenza sociale ed etica, quale linguaggio inclusivo aperto al cambiamento e al dialogo tra gli uomini e le culture.  Gli incontri, concepiti in forma di lezione-concerto, sono gratuiti e vengono realizzati sulla base di una programmazione che tiene conto delle diverse caratteristiche di apprendimento, utilizzando un lessico appropriato per ogni ordine di scuola ed approcci metodologici adatti alle diverse fasce di età. In questi anni gli studenti sono venuti a contatto con diverse formazioni jazzistiche, dal piccolo gruppo alla big band, grazie alle quali hanno affrontato diverse tematiche in una prospettiva multidisciplinare. A titolo di esempio, l’improvvisazione tra musica, scrittura e arte figurativa attraverso la comparazione delle composizioni di Davis, Kerouac e Pollock, l’etica dell’interplay dal trio alla big band, il ritmo del jazz, i suoi protagonisti del jazz, le forme della composizione nel jazz.  Le lezioni-concerto sono precedute dall’intervento di esperti e docenti del CDpM presso le scuole per fornire agli studenti e ai docenti opportune chiavi di lettura degli argomenti trattati, attraverso materiale audio, video e partiture. Il progetto si riallaccia agli obiettivi e alle finalità dell’International Jazz Day UNESCO per cui il CDpM, rappresentante per la città di Bergamo dal 2014, promuove lungo tutto il mese il mese di aprile il jazz attraverso mostre, concerti, convegni e seminari. Incontriamo il jazz è una parte centrale del processo di valorizzazione e consolidamento della comunità jazzistica sul territorio, comunità composta da musicisti, pubblico, studenti e operatori del settore: si tratta di un processo di grande impatto, che si è tradotto concretamente nell’aumento della presenza giovanile ai concerti, nella crescente domanda di formazione musicale, nell’incremento del numero di giovani musicisti, nell’aumento dei locali jazz e di concerti sul territorio.

È, in conclusione, un circolo virtuoso al quale Incontriamo il jazz dà un contributo importante coinvolgendo le scuole per formare il pubblico di domani.L’edizione 2019 di Incontriamo il Jazz si avvale della collaborazione della Federazione Italiana il Jazz Italiano, ed in particolare dell’Associazione MIDJ Musicisti Italiani di Jazz, all’interno del  più ampio progetto il Jazz va a scuola, di cui condivide le finalità, qui espresse dal noto musicista Paolo Fresu, Presidente della Federazione IJI. 

Il progetto Incontriamo il Jazz 2019 DpM verrà presentato al 1° Convegno Nazionale di Bologna il prossimo 17 novembre promosso dalla Federazione Italiana il Jazz Italiano. 

 

Progetti

 

 

 

Contatti

CENTRO DIDATTICO produzione MUSICA
Via Edmondo de Amicis, 6
24127 Bergamo

In evidenza

Latest News