TRA SPAGNA, ITALIA E MALTA I CONCERTI DEGLI STUDENTI CDPM 2015

Si tengono tra Italia, Spagna e Malta i concerti conclusivi degli studenti del Centro Didattico produzione Musica al termine del secondo anno del progetto Europe mirato a promuovere la mobilità e l’occupazione dei giovani musicisti in Europa. Si tratta di un vero e proprio tour europeo che porterà molti giovani musicisti bergamaschi sui palcoscenici di stagioni concertistiche, festival nazionali ed internazionali. Dopo il prologo del 14 aprile a Bergamo in cui la CDpM Europe Big band si è incontrata con la big band statunitense degli studenti del Connecticut si è proseguito con il tutto esaurito del 10 maggio al Blue Note di Milano con gli allievi dei corsi di perfezionamento jazz per entrare nel vivo nella stagione concertistica estiva che si concluderà a settembre con il Festival Notti di Luce.  

Il 5 luglio si esibiranno a Leon in Spagna nella stagione concertistica della Fundaction Eutherpe i vincitori delle borse di studio della masterclass spagnola dello scorso anno di pianoforte classico, mentre il 18 luglio The Fringe Youth Jazz Ensemble la nuova formazione composta da studenti e docenti CDpM e di Malta aprirà la serata del Malta International Jazz Festival prima di Danilo Perez, John Patitucci e Chuco Valdez.

La stessa  formazione si esibirà poi a settembre a Notti di Luce proponendo integralmente la celebre suite “Far East Suite” scritta cinquant’anni da Duke Ellington. Il pianista CDpM della band, Ermanno Novali, si esibirà in solitario domenica 24 maggio alle 12.25 a Piano City Milano sul Piano Boat all’Alzaia Naviglio Grande 4.

“Il confronto con la realtà musicale europea ci consente di verificare nell’immediato l’effettiva efficacia del nostro lavoro formativo che viene da lontano, ormai quasi trent’anni fa,  costantemente aggiornato a ciò che avveniva al di là dell’oceano e in Europa” – commenta il Presidente CDpM Claudio Angeleri – “Senza dimenticare che l’azione della scuola e dei docenti non deve finire nelle aule ma al contrario proseguire nel mondo attuale della musica a contatto con altre Istituzioni, agenzie di spettacolo, festival, studi di registrazione. Molti dei nostri giovani sono già occupati  mentre frequentano ancora i corsi di perfezionamento CDpM”.

Una rete di collaborazioni che parte soprattutto dal territorio: il Comune di Bergamo, la Fondazione Istituti Educativi e Mia, la Regione Lombardia, la Camera di Commercio, l’Università degli Studi di Bergamo, diversi comuni e scuole della provincia a cominciare da Zingonia, ove da due anni è in atto un progetto di integrazione culturale in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Verdellino e la Fondazione Robur Solidale che culminerà venerdì 29 maggio e sabato 30 alle 21 con un musical e una rassegna canora che vede coinvolti più di 150 studenti e una cinquantina di docenti e tirocinanti universitari.

E per chi avvicina per la prima volta alla musica?: “La formazione musicale più importante e delicata è proprio rivolta ai bambini dai 3 anni fino alla scuola primaria” – replica Rinaldo Ghelli docente di propedeutica musicale - . “Per questo occorre essere costantemente aggiornati alle tendenze più recenti come il metodo Gordon che fa leva sul gioco, la creatività e l’improvvisazione, integrandolo ad altri metodi a seconda degli stili cognitivi dei ragazzi”. Anche i bambini dei corsi di propedeutica hanno il loro spazio per esibirsi Lunedì 25 maggio alle 17 al CDpM. Per i ragazzi della scuola primaria, oltre alle lezioni concerto sul Jazz, a cui hanno aderito in diverse centinaia e al progetto Cantascuola di Zingonia, il CDpM dedica due spazi il 9 e 10 giugno alle 18 al CDpM per i concerti di fine corso di pianoforte, chitarra, canto, sassofono e batteria.

Per quanto riguarda invece la vocalità ad indirizzo pop, rock e jazz sono in programma due iniziative dal titolo “La voce in concerto”  l’11 giugno alle 21 al Teatro Modernissimo di Nembro con il supporto del Comune di Nembro e il 14 giugno nella splendida cornice naturalistica  della Tordela di Torre de’ Roveri alle ore 16 in apertura del Memorial Aldo Sala, indimenticato musicista e didatta bergamasco, durante il quale si esibiranno più di cento giovani musicisti raggruppati in big band ed ensemble rock, blues, jazz e pop.

La classe di pianoforte classi di Giuseppe D’Avino si esibirà sabato 13 giugno alle 17.30 all’Auditorium San Michele Pianoforti.

Si concluderà quindi il 21 giugno con al partecipazione alla Giornata Europea della Musica al Quadriportico del Sentierone con la presentazione del CD di Stefano Damaro e del progetto Alma, tra teatro e musica,  di Marco Scotti, Alice Guarente e Luca Marcassoli.

Per info: www.cdpm.it  


CENTRO DIDATTICO produzione MUSICA

Concerti degli studenti 2015  Programma Completo

 

Giovedì 16 aprile 2015 ore 21 Centro Congressi Giovanni XXIII

Conard High School Big Band

CDpM Europe Big band

 

Domenica 11 maggio 2015 ore 21 Blue Note Milano

Ladies sing the blues  CDpM Europe Big band

con Simona Zambetti, Caterina Comeglio, Marilla Talarico, Elena Biagioni, Paola Milzani

 

Domenica 24 maggio 2015 ore 12.20  Alzaia Naviglio Grande 4

Piano City Milano – Ermanno Novali

 

Lunedì 25 maggio 2015 ore 17 CDpM

Propedeutica musicale

 

Venerdì 29 maggio 2015 ore 21 Piazza Martinelli Verdellino

Musical B(eat)

 

Sabato 30 maggio 2015 ore 21 Piazza Martinelli Verdellino

Cantascuola

 

Mercoledì 10 giugno 2015 ore 18 CDpM

Pianoforte, Chitarra, Canto, Sassofono, Batteria

 

Giovedì 11 giugno ore 21 Teatro Modernissimo Nembro

La voce in concerto

 

Sabato 13 giugno ore  17.30  Auditorium San Michele Pianoforti Cavernago

Concerti di piano classico

 

Domenica 14 giugno  ore  16   La Tordela Torre de’ Roveri

Memorial Aldo Sala: La voce in concerto; Jazz, pop, rock lab

 

Domenica 21 giugno  ore  18  Quadriportico del Sentierone – Giornata Europea della Musica

Stefano Damaro, Marco Scotti, Alice Guarente e Luca Marcassoli

 

Domenica 5 luglio ore 21  Sala Fundaction Eutherphe - Leon Espana

Concerto classico di Anna Fumagalli, Elisa Roncalli, Elisa Fumagalli

Vincitrici delle borse di studio Masterclass Fundaction Eutherphe 2014

 

Sabato 18 luglio  ore 20  

Malta International Jazz Festival, La Valletta

The Fringe Youth Jazz Ensemble

Alessandro Bottacchiari – trumpet, Carlo Muscat - tenor sax, Andrea Andreoli – trombone Matteo Mesiti - baritone sax, Warren Galea – guitar, Ermanno Novali – piano, Alan Portelli – bass, Manuel Pulis – drums, Gabriele Comeglio - alto sax, arrangements, direction, Claudio Angeleri – composition ‘The Fringe’ Youth Jazz Ensemble is part of the Jazz on the Fringe initiative to create networks with the international jazz scene. It is supported by Valletta 2018. Conceived by Sandro Zerafa, it features a collaboration between the Centro Didattico Produzione Musica in Bergamo and the Malta Jazz Festival. The first edition of this ensemble features a performance by four of Malta’s youngest jazz talent and four musicians from the CDPM in Bergamo. They will perform for the first time at the Malta Jazz Festival under the direction of Gabriele Comeglio, one of the most renowned musical arrangers in Italy. Following the performance in Malta, they will then perform at the Notti di Luce festival in Bergamo, come September. This initiative will be pursued in future editions of the Jazz on the Fringe and will involve the participation of different countries.

 

Lunedì 31 agosto  ore 21   Borgo San’Agostino

Notti di Luce 2015

The Fringe Youth Jazz Ensemble

data di pubblicazione: sabato 23 maggio 2015

Contatti

CENTRO DIDATTICO produzione MUSICA
Via Edmondo de Amicis, 6
24127 Bergamo

In evidenza

Latest News

  • Echi del Sacro di Gianluigi Trovesi a Santa Marta
    Leggi tutto

  • SINESTESIE Simposi delle Arti in S.Andrea
    Leggi tutto

  • Giovani talenti jazz, pop e rock del CDpM al Modernissimo di Nembro, al Parco dei Colli e alla Festa europea della Musica
    Leggi tutto